CONFETTI MAXTRIS: SCEGLI LA QUALITÀ!

Il giorno del matrimonio rappresenta uno dei giorni più belli ed emozionanti della vita. Il momento in cui, oltre principalmente a coronare un sogno, è possibile festeggiare con i propri cari, amici e parenti che gioiscono insieme agli sposi. Proprio per questo, data l’importanza dell’evento, è fondamentale scegliere i confetti giusti, delizie immancabili in questa occasione; sicuramente i confetti Maxtris rappresentano il connubio perfetto tra qualità e varietà di gusti.

In effetti, la varietà di gusti dei confetti Maxtris è tale da riuscire a soddisfare ogni palato, perfino quelli più esigenti. È possibile trovare in commercio confetti al gusto di pera e cannella, di ricotta e pera, di torta sacher, di torta setteveli, di panna e cioccolato, di pastiera napoletana, di ciliegia, di caffè, di noce e tanti altri ancora. Questa ampia possibilità di scelta permette di abbinare perfettamente i confetti Maxtris con i gusti dominanti presenti nel buffet di dolci che accompagna il pranzo di nozze.

sfumatorosa[1]Molto gustosi, oltre che belli a vedersi, sono i confetti Maxtris sfumati, autentici capolavori di pasticceria, che grazie alle sfumature di colore possono essere abbinati al tema dominante della cerimonia, così come richiesto dalla moda del momento. Le sfumature sono moltissime, si va infatti dai toni del rosa a quelli del rosso, del verde, dell’azzurro, dell’arancione, del giallo, del lilla, dell’avorio, e così via. Questo tipo di confetti sono in grado di dare un tocco di classe in più alla cerimonia.

Passati i tempi in cui era il classico confetto bianco a farla da padrone, ora gli sposi sono alla continua ricerca del tocco di originalità che non guasta ma che, al contrario, sa rendere ancora più trendy la cerimonia, senza però rinunciare alla qualità, base di partenza per ogni evento che si rispetti. Il matrimonio, infatti, non deve essere solo l’occasione in cui rispettare la tradizione ma può anzi deve essere anche un momento in cui sorprendere gli ospiti deliziandoli con queste dolci bontà a base di zucchero e mandorla che, nel caso dei confetti Maxtris, possono assumere diverse forme, visto che, oltre alla classica forma ovale, vi è anche una tipologia tonda e una dalla caratteristica superficie rugosa denominata “riccetto”.

La tradizione vuole che i confetti si donino all’interno di sacchettini di velo o altro materiale raffinato, in accompagnamento alla bomboniera; questo regalo ha il duplice scopo da parte degli sposi di offrire un oggetto ricordo del felice evento e di fare un dono agli invitati per ringraziarli della loro presenza. Inoltre, come da tradizione, è opportuno disporre i confetti Maxtris nel sacchettino in numero dispari, esattamente vi andranno 5 unità per ciascuna bomboniera, ciò serve a richiamare le doti indispensabili che dovrebbe avere ogni matrimonio e cioè la fertilità, la salute, la longevità, la ricchezza e la felicità.

Quanto alla confettata, per ciò che riguarda le quantità, si consiglia di predisporre l’acquisto di circa una quindicina di kg di Maxtris ogni 100 invitati per evitare che qualcuno non riesca a gustare queste autentiche delizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *